Prof. Giorgio Maria Saracco

Per effettuare una prenotazione si prega di chiamare il numero telefonico indicato nella sezione CONTATTI.

Nel luglio 1982 ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà di Torino con la tesi "Significato clinico del trasporto specifico plasmatico ormonale", con tesi ritenuta degna di essere pubblicata;
nel 1986 Specializzazione in Gastroenterologia - Malattie dell'Apparato Digerente, diretta dal Prof. G. Verme.
Dal 1988 e divenuto Assistente di ruolo a tempo pieno della suddetta Divisione.

Il Professor Saracco nel settembre 2010 ha conseguito l'idoneità, nomina successivamente confermata nell'ottobre 2014, alla qualifica di Professore Ordinario di Gastroenterologia della Scuola di Medicina dell'Università di Torino, ottenuta presso la II Facoltà di Medicina e Chirurgia di Napoli.

Dal settembre 2008 acquisì il titolo di Professore Associato di Gastroenterologia presso la II Facoltà di Medicina e Chirurgia di Torino sede San Luigi Gonzaga di Orbassano.
Nel Dicembre 2006 è nominato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia di Torino Professore Associato di Gastroenterologia ed in tale veste è titolare della docenza di Malattie Gastroenteriche (Canale A) del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia della facoltà di Torino.
Mentre nel Febbraio 2006ottine l'idoneità a Professore Associato di Gastroenterologia ottenuta presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Ancona.
Dal 2002 al 2008 è Docente di Gastroenterologia nel Corso di Specializzazione in Medicina Interna presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Torino e Docente di Endoscopia; dal 24 dicembre 2009 a tutt’oggi Direttore della S.C.D.U. Gastroenterologia, Azienda Ospedaliero Universitaria San Luigi Gonzaga di Orbassano (Torino).
Dal 2002 al 2009 Direttore della Struttura Semplice di Endoscopia Digestiva presso la Struttura Complessa a Direzione Universitaria di Gastroepatologia diretta dal Prof. M. Rizzetto Ospedale Molinette di Torino.

Prof. Giorgio Maria Saracco

    • Stitichezza
    • Sindrome dell'intestino irritabile
    • Gastrite
    • Dolore addominale
    • Bulimia
    • Colon irritabile
    • Reflusso gastroesofageo (esofagite)
    • Emorroidi
    • Varici esofagee
    • Epatite virale
    • Celiachia
    • Ulcera peptica
    • Tumore dello stomaco
    • Ernia iatale
    • Diverticolosi
    • Infezione
    • Dolore
    • Malattia di crohn
    • Immunodeficienza
    • Malattia autoimmune
    • Tossicodipendenza
    • Malattie dell'Apparato Digerente
    • Epatiti autoimmuni
    • Meteorismo
    • Diverticoli esofagei
    • Torsione dello stomaco
    • Helicobacter pylori
    • Carcinoma del colonretto
    • Gastroenterologia